Circolo Etnoblog

I migliori 11 modi di utilizzare il balsamo utilizzato

I balsami da barba non erano una novità quando Beardbrand ha lanciato Utility Balm nel 2021, ma avevamo gli obiettivi molto più in alto. Quindi, invece di accontentarci di creare solo un altro balsamo per barba, abbiamo deciso di scuotere il mercato e formulare un prodotto tuttofare per barba, capelli e pelle. Questo balsamo condizionante si scioglie rapidamente tra le mani e viene assorbito dalla pelle e dalla barba. È leggero ed è disponibile in tutte le nostre fantastiche fragranze. E dal 2021, Utility Balm è diventato uno dei prodotti più popolari di Beardbrand. L'Utility Balm è davvero un "coltellino svizzero" di un prodotto e ci sono apparentemente infiniti modi per usarlo. In effetti, i membri della nostra Beardbrand Alliance escogitano costantemente nuovi modi creativi per utilizzare Utility Balm. Vuoi ottenere il massimo dal tuo balsamo multiuso? Questi sono i nostri 11 modi preferiti per usare Utility Balm.

[Leggi tutto]

Cosa fa l'olio da barba e come usarlo

Il mondo dell'olio da barba può essere travolgente, soprattutto se non hai mai fatto crescere la barba e non hai mai usato prodotti per la barba prima. Con questo in mente, abbiamo messo insieme questa guida per principianti all'olio da barba, rispondendo alle domande più frequenti sull'olio da barba. Gli oli da barba agiscono come un balsamo senza risciacquo per la barba e, cosa più importante, per la pelle sottostante. La pelle di tutti produce un olio naturale chiamato sebo, e il sebo è fondamentale per la salute, le condizioni e l'aspetto generale della barba. Tuttavia, il sebo viene rimosso sotto la doccia dai detergenti aggressivi presenti nei normali saponi. Gli oli per barba aiutano a replicare quell'olio e prevengono che la barba diventi secca, fragile e ispida, aggiungendo fragranza e una leggera lucentezza.

[Leggi tutto]

L’ Associazione interculturale Etnoblog

L’ Associazione interculturale Etnoblog senza fini di lucro nasce nel 2004 da un gruppo di 20 giovani, provenienti dai più diversi settori professionali (web designers, grafici, tecnici audio-video, allestitori, educatori, addetti stampa, amministratori, dj, vj) con l’intento di dar vita ad un progetto culturale che favorisca la partecipazione ed il protagonismo dei giovani del proprio territorio, che promuova l’integrazione tra culture e linguaggi diversi e che permetta di dar voce a tutte le realtà artistiche, soprattutto quelle giovanili, che non trovano spazio nei circuiti tradizionali.

[Leggi tutto]